A QUASI TRE MESI DAL SUO APPELLO NESSUNO HA ANCORA CHIAMATO PER LEON

07/12/2017
Salva nei preferiti Preferito
DETTAGLI
Comune: Torino
DESCRIZIONE
DOPO OTTO MESI DAL SUO APPELLO NESSUNO HA ANCORA CHIAMATO PER LEON.
VIVE ANCORA SEMPRE RINCHIUSO IN UN BOX DI CEMENTO, SENZA USCIRE, PERCHE' FOBICO.
E' UN MAREMMANO BELLISSIMO, DIAMOGLI LA POSSIBILITA' DI UNA VITA.
ADOZIONE DEL CUORE, URGENTE:
LEON, PASTORE ABBRUZZESE DI SOLI 3 ANNI, ENTRATO IN CANILE DA CUCCIOLO, DA ANNI VIVE IN UN BOX DI SOLO CEMENTO, IN UN CANILE MOLISANO.
TAGLIA GRANDE, E’ UN CANE FOBICO, DI UNA BELLEZZA DISARMANTE.
PESERA’ SUI 30 KG, NON SI FA TOCCARE.
LEON E’ STATO ACCALAPPIATO DA PICCOLISSIMO, HA SEMPRE AVUTO UNA GRAN PAURA DELL’UOMO E NON RIUSCIAMO A CAPIRE PERCHE’…..MA DEVE USCIRE DA QUESTO POSTO O MORIRA'.
LEON AVREBBE BISOGNO DI TROVARSI LIBERO IN UN GIARDINO, PER RINASCERE E RIACQUISTARE A POCO A POCO LA FIDUCIA NELL'UOMO E NELLA VITA.
VIVE MALISSIMO LA SUA PRIGIONIA FORZATA, SEMPRE CHIUSO IN UN BOX SENZA MAI USCIRE, DA ANNI.
AIUTIAMO LEON A NON MORIRE RECLUSO IN UNA GABBIA, SEMPRE SOLO.
MASSIMA DIFFUSIONE ! 08/04/2017 - Campobasso-Molise – ADOTTABILE NORD E CENTRO ITALIA.
Leon è un pastore abruzzese dal muso imponente, peserà sui 35 kg, una taglia grande, ed è bellissimo e dall' aspetto nobile.
Leon è stato accalappiato da cucciolo, portato in canile da piccolino, e da allora è sempre stato molto schivo .
Leon ha sempre avuto paura di avvicinarsi ai volontari: loro ci hanno provato, ma lui ha troppa paura.
L’unica cosa che si riesce a fare è dargli un po’ di wurstel con una mano, poi lui scappa terrorizzato.
E’ molto spaventato, non si lascia avvicinare ma è incuriosito dalla presenza dell’uomo.
Vive chiuso da solo, in un box di cemento di soli pochi metri quadri, da cui non esce mai.
Un cane così grande avrebbe bisogno di stare in un ambiente totalmente diverso da quello dove vive ora.
Avrebbe bisogno di camminare, di correre su un prato. Lui era nato per questo.
Questa vita terribile che ora vive per lui è angoscia e sofferenza, e solitudine.
Per questo non riesce ad aprirsi verso i volontari: si dovrebbe portarlo via dal canile, per fargli ritrovare di nuovo la fiducia persa, per farlo rinascere alla vita.
Lui è una montagna di pelo bianco, che esce solo in un corridoio di cemento con altre femmine, e non sa andare al guinzaglio.
C’è qualcuno di buon cuore che potrebbe toglierlo di li?
Ora è demotivato, intimidito, ma come dargli torto?
Hanno preso un re e lo hanno richiuso in una gabbia, un box dove lui così grande si può muovere a malapena.
E per lui non c'è nient'altro, non passeggiate, non prati, non libertà. Non l'amore.
Impossibile descrivere a parole gli occhi di Leon: ti guardano attenti, ti seguono dappertutto, appena poi chiudi il cancello della sua gabbia lui ti chiama.
Leon è microcippato, e ha bisogno di una sistemazione il prima possibile, non può continuare a vivere qui , in queste condizioni.
Leon è bellissimo, è nato per gli spazi, per la libertà, per il contatto con la natura e con l'uomo. Qui, oltre alla condanna all'immobilità e al solo cemento, è anche condannato alla solitudine.
Qui la sua paura e la sua fobia non potranno migliorare mai.
Non deve morire li dentro in questo modo, senza aver avuto una possibilità.
Ha solo 3 anni, ha ancora tutta una vita davanti.
Leon deve trovare pace, il canile può solo farlo peggiorare. Sarà sempre poi più difficile se passano ancora anni.
Adesso, con un po' di tempo e pazienza Leon può ancora diventare uno splendido cane di casa.
Aprirà il suo cuore a chi lo salverà dal box e dalla solitudine, a chi lo farà per la prima volta camminare sull'erba.
Vi prego accogliete questa richiesta disperata.
Accettiamo per lui anche uno stallo, purchè in grandi recinti.
Oppure un'adozione del cuore da parte di qualcuno con un giardino, e magari una femmina a fargli da guida.
Lui la seguirà, imparerà da lei che la vita può essere anche bontà e gioia.
Salviamo Leon da questa vita, da questa morte lenta, dalla sua solitudine.
Portiamolo via da qui, in una casa.
Per info e adozione :
Mariagrazia 3477041091
grazia166@virgilio.it
Roberta.pe9@gmail.com
RISPONDI
RISPONDI

Annunci gratuiti a Torino