Annunci gratuiti a Torino

GIOELE, SPINONCINO DI CIRCA 15 KG ORA HA 13 ANNI.

Salva in preferiti
Rimuovi dai preferiti
DETTAGLI
Comune:  Torino
DESCRIZIONE
GIOELE, SPINONCINO DI CIRCA 15 KG ORA HA 13 ANNI.
E’ STATO PORTATO DALLA SUA FAMIGLIA IN CANILE 7 ANNI FA, AVEVA SOLO 6 ANNI, PERCHE’ TRASLOCAVANO E PER LUI NON C’ERA PIU’ POSTO.
DA ALLORA GIOELE VIVE CHIUSO DENTRO IL BOX DEL CANILE, SENZA USCIRE, MAI UNA PASSEGGIATA IN 7 ANNI.
DA 7 ANNI QUESTO SPINONCINO STA SEMPRE ADDOSSATO ALLA GRATA DEL BOX, SPIA OGNI RUMORE, ANSIOSO.
ANCORA ASPETTA, DOPO 7 ANNI, CHE TORNINO A PRENDERLO.
MA SOLO LA MORTE ARRIVERA’ PER LUI .
ABBIAMO RACCOLTO ALCUNE DONAZIONI, CI MANCANO SOLO 50 EURO MENSILI PER FARE USCIRE GIOELE E PORTARLO IN UNO STALLO CASALINGO, DOVE AVRA’ UN PRATO, PASSEGGIATE E UNA CASA.
DOVE SARA’ FELICE PER IL TEMPO CHE GLI RIMANE.
PER NON LASCIARLO MORIRE LI’.
PERCHE’ QUALCUNO ALLA FINE ARRIVI PER LUI.
MASSIMA DIFFUSIONE ! 28/07/2017- Latina: adottabile nel Nord e Centro Italia.
Chi porta il proprio cane in canile forse spera nel meglio, spera che per qualche miracolo esca subito.
Chissà se l’abbandonerebbero lo stesso sapendo che trascorrerà i 10 anni restanti della sua vita chiuso dentro un box a spiare il loro ritorno dalle grate.
Ma forse si, forse lo farebbero comunque.
Gioele è stato portato in canile dalla sua famiglia, era un cane di casa, educato, buonissimo, che non sporcava. Un cane gentile. Uno spinoncino di soli 15 Kg.
Ma la famiglia traslocava e nel nuovo appartamento non c’era posto per lui.
Era giovane Gioele, aveva solo 6 anni. Forse hanno pensato che sarebbe stato adottato subito.
Invece sono passati 7 anni da allora, Gioele è ancora in canile, è stato chiuso in un box e da lì non è mai uscito.
Non ci sono mai state passeggiate per lui, mai uscite. Da dentro il suo box sta sempre addossato alla grata di ferro, spia ogni rumore, ogni passo. Cerca di sporgere il musetto dalla grata ma non riesce.
Vede quasi niente del mondo fuori ma spera, ancora dopo 7 anni aspetta, che qualcuno arrivi per lui.
Gioele non lo sa, il suo cuore non lo accetta, ma nessuno tornerà a prenderlo. Tutti si sono dimenticati di lui.
Solo la morte ormai conosce il suo nome e sa dove abita.
Ha 13 anni ormai, e c’è stato un periodo che era molto agitato, molto ansioso.
Per i cani che hanno trascorso tanti anni in famiglia ritrovarsi in canile è terribile. Loro conoscono la casa, le pappe buone, le passeggiate, conoscono il mondo degli uomini e l’amore.
Se li chiudi in un box e non li fai più uscire loro si struggono nell’attesa, ogni giorno, ogni mese, ogni anno. Aspettano sempre di tornare ancora a casa. Fino alla fine.
Salviamo Gioele, facciamolo uscire. Se nessuno risponde morirà lì.
Abbiamo raccolto delle donazioni, ci mancano solo 50 euro mensili per portarlo in uno stallo bellissimo, dove vivrà libero fra casa e un vastissimo giardino, amato, con pappe buone e carezze, e passeggiate ogni giorno.
Dove gli sembrerà di essere ritornato a casa.
Cerchiamo disperatamente una o più madrine per coprire i 50 euro mensili che ci mancano.
Per non farlo morire nel box dopo 7 anni di sofferenza e di attesa.
Roberta.pe9@gmail.com
adozioni.chancefordogs@gmail.com
Pubblicato il 2 Agosto
Rispondi all'annuncio
Invia a un amico
Segnala truffa
Bakeca Consiglia