NONNA LUCINA, ENTRATA IN CANILE NEL 1999, ORA HA 19-20 ANNI.

14/06/2018
Salva nei preferiti Preferito
DETTAGLI
Comune: Torino
DESCRIZIONE
SONO 19 ANNI CHE E' CHIUSA IN CANILE.
DA 19 ANNI CAMMINA SOLO SUL CEMENTO, QUELLO DEL SUO BOX, O QUELLO DEL CORRIDOIO CHE VEDETE IN FOTO.
NONNA LUCINA DA 19 ANNI NON POSA LE ZAMPE SULL'ERBA. NON L'HA MAI VISTA.
LE ZAMPE DIETRO BARCOLLANO UN PO', HA UN PO' DI ARTROSI, MA CAMMINA .
E' TENERA, DOLCISSIMA. RESTA ADDOSSATA ALLA RETE, CON IL SUO SORRISO STANCO.
SI PROTENDE VERSO IL MONDO CHE NON HA MAI CONOSCIUTO.
ABBIAMO PIETA' DI LEI.
MASSIMA DIFFUSIONE ! 12/06/2018- Campobasso-Molise – ADOTTABILE NORD E CENTRO ITALIA.
Nonna Lucina è entrata in canile nel 1999.
Forse ha 20 anni, forse 19. Diciannove anni tutti passati in canile.
Tutti passati solo camminando sul cemento.
Nonna Lucina non ha mai visto un prato, non ha mai posato in 19 anni le sue zampe sull'erba.
Vive dentro un box e quando esce può camminare solo nel corridoio di cemento che vedete in foto, l'unico suo mondo.
E' buonissima, tenerissima, con un sorriso triste. Quando è seduta si alza adagio, un po' barcollando.
E cammina adagio, per un po' di artrosi alle zampe dietro, provocata da 19 anni di freddo e gelo assorbiti dal cemento, ma cammina.
Quando la volontaria entra nel corridoio Lucina la segue, cammina dietro di lei, è felice perché c'è qualcuno.
Quando invece la volontaria resta fuori dalla rete Lucina si avvicina alla rete, si lascia accarezzare e aspetta il suo biscotto. L'unica sua gioia.
Cammina in questo corridoio di cemento con Ciclamino di 19 anni, il suo compagno, che il 23 Giugno partirà verso la sua prima casa.
Che Nonna Lucina non sia triste allora, perché anche lei forse sarà in partenza, forse con la stessa staffetta del suo compagno di 19 anni Ciclamino, verso la sua prima casa.
Pesa circa 18 Kg, è molto tranquilla, buona, dolce.
Quanto potrà vivere? Apriamole una porta, lei non ne ha mai varcata una.
In canile è arrivato il caldo, e un nonnino è morto, i più vecchi non resistono al caldo.
19-20 anni sono tanti, Lucina è al limite.
Forse è sopravvissuta così tanto perché si è sempre addossata alla rete, protesa verso quel mondo che non conosce, e ha aspettato, sempre, che quella rete si aprisse e lei potesse uscire, fuori dal cemento ruvido che colpisce le sue zampe da 19 anni, fuori, verso l'aria.
Quando la volontaria la chiama Nonna Lucina arriva subito per prendere il biscottino, il suo conforto.
Si lascia accarezzare, è così tranquilla che probabilmente imparerebbe subito anche ad andare al guinzaglio.
Nonna Lucina è così buona, ha uno sguardo inerme, tenero. Molto dolce.
Non facciamo che un giorno venga trovata morta, forse addossata alla rete, con il muso rivolto verso il mondo, senza che nessuna luce si sia mai accesa per lei.
Portiamola a casa.
Non sappiamo quanto tempo Lucina potrà vivere, ma in una casa, per lo stupore e la gioia, volerà sull'erba, che sarà così morbida e fresca sotto le sue zampe. Non dovrà più trascinarle solo sul cemento ruvido, caldo, che le taglia.
Correrà forse anche, con il muso al cielo e vicino ad un albero sarà felice.
E a casa, con voi, coccolata, Nonna Lucina allora saprà che non si è appoggiata invano a quella rete per 19 anni.
Perché quella rete, alla fine si è aperta per lei.
ACCETTIAMO PER SALVARLA ANCHE UNO STALLO.
PER INFO E ADOZIONE , CHIARA (scrivetemi un messaggio su wazzap e vi richiamo io)
338 7303334
bibbochiara@gmail.com
roberta.pe9@gmail.com
RISPONDI
RISPONDI

Annunci gratuiti a Torino