COME FARSI UNA CULTURA MOSTRUOSA di Paolo Villaggio, NUOVA EDIZIONE SPAVENTOSAMENTE RIVEDUTA E ACCRESCIUTA, Bompiani Marzo 1973.

6 €
13/10/2017
Salva nei preferiti Preferito
DETTAGLI
Prezzo: 6 €
Tipo di annuncio:  Vendo
Annuncio per:  Libri
Comune: Torino
DESCRIZIONE
COME FARSI UNA CULTURA
MOSTRUOSA

di
Paolo
Villaggio

NUOVA EDIZIONE
SPAVENTOSAMENTE RIVEDUTA
E ACCRESCIUTA

Bompiani
Marzo 1973

LEGATURA EDITORIALE, COPERTINA RIGIDA PLASTIFICATA,
FORMATO CM. 15,5X20,5, PAGINE NON NUMERATE, NUMEROSE FOTOGRAFIE IN BIANCO E NERO.

Stato di conservazione: OTTIMO pari al nuovo

Paolo Villaggio (Genova, 30 dicembre 1932) è un attore, comico, scrittore, sceneggiatore e doppiatore italiano.
Interprete televisivo e cinematografico di personaggi legati ad una comicità paradossale e grottesca, come il professor Kranz e il timidissimo Giandomenico Fracchia, è noto soprattutto per la creazione letteraria e la seguente trasposizione cinematografica (in dieci pellicole) del ragionier Ugo Fantozzi. All'attività comica fa eco quella di scrittore, iniziata proprio con un libro su Fantozzi, al quale seguiranno altri otto sul ragioniere, e altri libri di carattere satirico. Ha recitato in parti più drammatiche, partecipando a film di registi come Federico Fellini, Marco Ferreri, Lina Wertmüller, Ermanno Olmi e Mario Monicelli. Nel 1992, in occasione della 49ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, ha ricevuto il Leone d'oro alla carriera.

Come farsi una cultura mostruosa è un libretto umoristico scritto dall'attore e scrittore italiano Paolo Villaggio nel 1972.
Dopo aver ironizzato nell'introduzione sulla sua presa di coscienza dell'importanza di possedere un elevatissimo livello culturale (osservando tra le altre cose che permette di vincere facilmente tutti i telequiz che già all'epoca andavano per la maggiore), Villaggio sottopone al lettore una serie di nomi di persone, località e cose di cui si deve indovinare la definizione giusta tra le quattro opzioni da lui proposte. Ovviamente tre delle opzioni sono completamente sbagliate e l'autore se ne serve per provocare le risate del lettore.
Il testo si chiude con una serie di "Giochi Storico-matematici" che consistono in improbabili espressioni algebriche in cui gli addendi sono sostituiti da numeri che il lettore deve indovinare a partire da brevi definizioni ispirate alla storia.

Spese di spedizione Euro 2,00 con posta prioritaria "piego di libri, non tracciabile" o Euro 4,00 con posta raccomandata "piego di libri, tracciabile", opportunamente protetto in busta di cellofan e inviato dentro apposita busta postale imbottita a bolle d'aria.

Pagamento:
postepay
bonifico bancario
vaglia postale
Leggi tutto Nascondi
RISPONDI
RISPONDI
Bakeca Consiglia

Annunci gratuiti a Torino