GUIDA AL RINASCIMENTO IN ITALIA, Luciano Zeppegno, Mondadori 1^ Ediz. 1974.

6 €
14/02/2019
Salva nei preferiti Preferito
DETTAGLI
Prezzo: 6 €
Inserzionista:  Privato
Tipo di annuncio:  Vendo
Annuncio per:  Libri
Comune: Torino
DESCRIZIONE
Luciano Zeppegno

GUIDA AL
RINASCIMENTO
IN ITALIA

Introduzione di Eugenio Battisti

208 illustrazioni in nero e a colori

Arnoldo Mondadori Editore
Prima edizione
Settembre 1974

Copertina rigida illustrata a colori, rilegatura editoriale, pagine 334, formato cm. 15,5X25.

STATO DI CONSERVAZIONE: OTTIMO come mostrano le immagini


Il Rinascimento italiano è quella civiltà culturale ed artistica, che ebbe come uno dei centri principali Firenze dove ebbe origine il primo umanesimo fiorentino che affermò il primato della vita attiva su quella contemplativa. Da Firenze il nuovo movimento culturale arriverà alla corte napoletana aragonese di Alfonso I, a quella papale di Pio II, il papa umanista, e di Leone X, e a quella milanese di Ludovico il Moro. Politicamente l'Umanesimo, come espressione della borghesia che ha consolidato il suo patrimonio e aspira al potere politico, si accompagna in Italia alla trasformazione dei Comuni in Signorie mentre in Europa gli sviluppi dell'umanesimo rientrano nella formazione delle monarchie nazionali.
Il Rinascimento, come naturale punto di sbocco dell'Umanesimo, nei suoi aspetti specifici si diffuse poi in tutta Europa dalla metà del XIV secolo a tutto il XVI secolo ed ebbe come obiettivo primario il recupero e la rivalutazione della classicità antica come modello della naturalità dell'uomo e dei suoi valori terreni, mettendo in discussione la visione religiosa che aveva influenzato la cultura di tutto il periodo medioevale. Secondo gli umanisti del periodo, le opere classiche durante il medioevo avevano subito forti alterazioni interpretative, dalle quali dovevano essere liberate. L'intellettuale del rinascimento non si limitò, come nel precedente umanesimo, a uno studio teorico dell'opera classica, ma volle invece trarne esempio per volgerlo alla sperimentazione pratica.
Il Rinascimento è anche un momento di particolare fioritura delle arti e delle lettere, caratterizzate le prime dallo sviluppo di alcune forme e tecniche come la prospettiva e la pittura a olio, e le seconde dalla filologia e dal culto per le humanae litterae (la letteratura classica ispirata dal concetto della humanitas da dove nasce il termine umanesimo) liberate dalle incrostazioni delle divinae litterae medioevali dove prevalevano interessi religiosi

Luciano Zeppegno (Torino, ... – Roma, 1985) è stato uno scrittore italiano.
Nato a Milano, ma vissuto a Roma, Luciano Zeppegno divenne noto al grande pubblico nel 1956 come concorrente del popolare quiz televisivo Lascia o raddoppia?, dove si era presentato come esperto di architettura; fu il primo a rispondere a tutte le domande vincendo il massimo del monte premi.
Negli anni '60 Zeppegno iniziò una fortunata carriera di scrittore, producendo una lunga serie di volumi di contenuto eclettico: curiosità, turismo, archeologia, arte, folclore, ambiente.
Il suo libro del 1968 Presepi artistici e popolari è stato tradotto in tedesco[4], mentre Roma, magia nei secoli è stato tradotto in inglese.


Spese di spedizione Euro 2,00 con posta "piego di libri” opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale.

NON E’ PREVISTA LA CONSEGNA BREVI MANU

Pagamento:
postepay
bonifico bancario
vaglia postale
RISPONDI
RISPONDI

Annunci gratuiti a Torino