SCONOSCIUTO 1945, GIAMPAOLO PANSA, SPERLING PAPERBACK 2007.

4 €
26/08/2019
Salva nei preferiti Preferito
DETTAGLI
Prezzo: 4 €
Inserzionista:  Privato
Tipo di annuncio:  Vendo
Annuncio per:  Libri
Comune: Torino
DESCRIZIONE
GIAMPAOLO PANSA

SCONOSCIUTO
1945

SPERLING PAPERBACK
saggi
58

Prima edizione
Ottobre 2007

Prezzo di copertina € 10,50

Copertina flessibile illustrata a colori, rilegatura editoriale, pagine 476, formato cm. 13,5X20.

Stato di conservazione: OTTIMO come mostrano le immagini


È la memoria degli sconfitti nella guerra civile ad accompagnarci lungo le pagine di questo libro. Storie dolenti, mai venute alla luce, che Giampaolo Pansa ha raccolto, cercato, ricostruito con partecipazione, puntiglio e grande rispetto per le troppe vittime incolpevoli, travolte dagli orrori della resa dei conti quando erano ragazzi o bambini. Storie sempre taciute per molte ragioni: la condizione di perdenti, l'ostilità dei vincitori, l'isolamento sociale e, nell'immediato dopoguerra, la paura di possibili vendette anche contro i genitori, i figli o i fratelli dei fascisti uccisi. Un capitolo proibito della nostra storia, narrato da italiani vissuti per sessantanni nella condizione obbligata di prigionieri del silenzio. Un'opera da cui emerge con chiarezza quanto l'Italia sia ancora oggi un paese diviso, a dispetto dell'antifascismo sbandierato dalla cultura dominante.


Giampaolo Pansa (Casale Monferrato, 1º ottobre 1935) è un giornalista, scrittore e saggista italiano.
Nativo di Casale Monferrato, dopo aver conseguito la maturità classica, si è laureato con 110/110 e lode in Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Torino con una tesi intitolata Guerra partigiana tra Genova e il Po (relatore Guido Quazza). Il lavoro gli procurò il «premio Einaudi» (la tesi fu poi pubblicata da Laterza nel 1967). Durante gli anni universitari, Pansa fu anche allievo di Alessandro Galante Garrone, professore ordinario di Storia Moderna e Contemporanea, il quale lo indirizzò per primo verso gli studi storici sulla Seconda guerra mondiale e sulla Resistenza italiana.
Dal matrimonio con Lidia, nel 1962 ha avuto un figlio, Alessandro, ex amministratore delegato di Finmeccanica, morto l'11 novembre 2017, all'età di 55 anni.[2] La sua attuale compagna è Adele Grisendi, scrittrice.


Spese di spedizione Euro 2,00 con posta "piego di libri” opportunamente protetto in custodia di cellofan e inviato dentro apposita busta postale.

NON E’ PREVISTA LA CONSEGNA BREVI MANU

Pagamento:
postepay
bonifico bancario
RISPONDI
RISPONDI

Annunci gratuiti a Torino